“Classic and Light” Strumentisti dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai

11-roletto-foto-classic-lightIl quartetto Classic and Light propone, con le sonorità tipiche di questa formazione, un repertorio molto vario, che parte da brani classici di diverse epoche e sfocia in canzoni e tanghi. Sarà una splendida occasione per ascoltare brani come “Mamma” , “Tico Tico”, “ I Valzer di Strauss” ed altri brani molto famosi sapientemente arrangianti e trascritti da Mauro Monguzzi.

Luigi ArciuliFlauto
Fabio TangariOboe
Graziano ManciniClarinetto
Mauro Monguzzi – Fagotto

 

Luigi Arciuli

Inizia i suoi studi musicali a Milano sotto la guida del M° G. Montrucchio diplomandosi brillantemente nel 1982. Nel 1984 due importanti affermazioni: l’audizione indetta dal Teatro alla Scala di Milano e successivamente vince l’audizione dell’orchestra sinfonica RAI di Milano. Nel 1988 si diploma con la qualifica “Eccellente” presso l’Accademia Internazionale Superiore di Musica “L. Perosi” di Biella e nel 1990  ottiene  il “Prix de Virtuosità” presso il Conservatorio Superiore di Musica di Ginevra.Ha suonato per le maggiore istituzioni musicali sia come solista che come camerista, riscuotendo unanime consenso di pubblico e di critica. E’ stato invitato dalle più importanti orchestre italiane con la quali ha effettuato diverse tournèe nel mondo. Attualmente è flautista dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI.Suona con un Flauto d’oro 14 k Muramatsu di Tokyo.

 

Franco Tangari

Compie gli studi musicali alla Scuola Civica di Milano con il M° A.Caroldi e si diploma al Conservatorio B. Marcello di Venezia. Collabora con importanti gruppi da camera fra i quali “Carme”, “Fiati Italiani”, “Divertimento Ensemble” Nel 1982 entra a far parte stabilmente dell’Orchestra Sinfonica di Milano della Rai e dal 1994 è Corno inglese dell’OSN.
Nel 2003 fonda, con altri colleghi, l’“Ensemble Barocco” dell’OSN Rai e incidono un cd con pagine di Bach e Zelenka.
Per lo stesso ensemble elabora musiche del ‘900 reinterpretate in chiave barocca.

 

Graziano Mancini

Si è diplomato con il massimo dei voti al conservatorio  S.Cecilia di Roma sotto la guida del maestro Nicola Conte nel 1980. Nel 1984, dopo aver  vinto il concorso nazionale, è entrato a far parte dell’Orchestra Sinfonica della Rai di Roma  dove ha iniziato la carriera professionale. Dal 1994 è clarinettista  nell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai dove svolge, oltre all’attività orchestrale , un’intensa attività solistica con gruppi da camera.

 

Mauro Monguzzi

Si è diplomato a pieni voti sotto la guida di Virginio Bianchi.
Nel 1979 vince il Primo premio al Concorso Internazionale di Ancona con la giuria presieduta da Goffredo Petrassi.
Risulta poi idoneo, per il ruolo di primo fagotto, alle audizioni indette dall’Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano e dal Teatro “La Fenice” di Venezia.
Da solista ha inciso, per la casa discografica Bongiovanni 3 cd:
i quartetti per fagotto e trio d’archi di Franz Danzi, “20th Century Bassoon” musiche per fagotto e pianoforte, 7 Sonate per fagotto e basso continuo di Joseph Bodin de Boismortier, ottenendo i massimi consensi dalla critica internazionale.
È fondatore, e autore di tutti gli arrangiamenti dei brani eseguiti, del Sestetto “Classic & Light” dell’Orchestra Sinfonica Nazionale Rai dove attualmente ricopre il ruolo di fagotto di fila.